IL PARQUET
E
E
 
eguito alla domanda crescente in questo campo, Net Azur Traitement ha esteso la sua gamma di competenze. Questo è perché, proponiamo oramai i nostri servizi per la realizzazione di pomiciatura di parquet e l'elaborazione di trattamento per la loro protezione.

Una pomiciatura di parquet è necessario seguito ad una posa nuova, per un rinnovazione seguito al consumo ed alla degradazione del parquet, o seguito alla volontà del cliente di cambiare la tintura il suo parquet. Di un modo generale, un intervento fa intervenire due tappe che sono la pomiciatura e la vetrificazione.

 LA POMICIATURA

Innanzitutto pomiciatura di un parquet, l'interveniente deve assicurarsi che il suolo in parquet non comporta nessuno oggetto metallico (chiodi) Avviasi allora la tappa di pomiciatura. Questa può dividersi addirittura in 3 fasi più, per una rifinitura ancora più fine. Il primo passaggio della smerigliatrice si effettua con un disco a grossi guadagni, per una pomiciatura grossolana. I seguenti passaggi si abituano coi dischi a grani più piccoli per affinare la pomiciatura. Questo permette di rendere piano il parquet e di togliere eventualmente ogni strato di trattamento anteriore.

La pomiciatura deve abituarsi nel senso delle lame del parquet per un parquet a lame diritte, o nel senso della luce per un parquet mosaico.

Le polveri sono aspirate con l'aiuto di un aspirapolvere a polvere tra ogni tappe.I bordatura e gli angoli sono realizzati con l'aiuto di una smerigliatrice a mano.

Questa tappa si rivela delicata: difatti, il parquet deve essere perfettamente piano ed esente da ogni trattamento alla fine della tappa.

 IL TRATTAMENTO

Seguito alla pomiciatura, la tappa di vetrificazione esordisce. Questa consiste nell'applicazione di una vernice specifica, chiamata vitrificatore. Permette di rinforzare la resistenza alle aggressioni ed al consumo del tempo del parquet e di facilitare ne il suo colloquio. Oggigiorno, i prodotti sono mono-componente base di resina poliuretano, offrendo resistenza e facilitato di impiego. I vitrificatori sono presenti soldi diversi toni, del bianco al bruno scuro.

L'applicazione del vitrificatore si fa in parecchie volte, 2 strati minimi. Si presentano in soluzione acquosa, e propongono parecchi aspetti di rifinitura (cerata, satinato o brillante, alla domanda del cliente.

Un altro tipo di trattamento può essere proposto anche: il collocamento in cera e l'applicazione di un olio. Il collocamento consiste nell'applicazione di un "  bocca-poro"  di tipo "  fondo forte"  per una migliore protezione in profondità, poi di una cera speciale parquet ed infine di una lucidatura alla mona spazzola e pad bianco. Tuttavia, questo trattamento si rivela essere meno resistente di un vitrificateur poliuretano, è anche costosi tenuto conto della propensione del bosco ad assorbire, numerosi strati necessari per un trattamento efficace.
Z
I